Casa Editrice il Punto - Piemonte in Bancarella, Tel. 011-22.38.112 Email. info@editriceilpunto.it
Tel.
In offerta!

STORIA DEL TEATRO PIEMONTESE

7,00 3,00

Da Giovanni Toselli ai giorni nostri

COD: 9788886425537 Categorie: , Tag: , , Product ID: 1499

Descrizione

“I peuss intré?”, chiede rispettosamente Gianduja all’adunanza di autori paludati in un celeberrimo fondale dipinto… E davvero la nostra maschera farà poca anticamera ed entrerà di diritto nell’Olimpo del teatro italiano.
La storia dei nostro teatro in piemontese vivrà dunque una fervida stagione iniziale grazie a Toselli e poi proseguirà il suo camrnino a volte accidentato, a volte trionfale come capita a tutti gli avvenimenti artistici. Da Le miserie ‘d monsù Travet ad oggi la ribalta si è accesa per drammi sociali, per ridanciane commedie, per colorati vaudevilie, per storie patriottiche e per tante “serate d’onore” a beneficio di questo o di quell’interprete. Insomma, la nostra storia da circa centocinquant’anni prosegue e si sviluppa attraverso tanti nomi di autori, attori, teatri, locandine, a signiricare che anche oggi il teatro piemontese è vivo, ed il suo discorso si articola ancora in modo vivace e, quel che più conta, cornbattivo. Merita dunque che qualcuno ne scriva, no?

Informazioni aggiuntive

Autore

MASSIMO SCAGLIONE

Pagine

256

Formato

11×16,8

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “STORIA DEL TEATRO PIEMONTESE”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe interessare…