Casa Editrice il Punto - Piemonte in Bancarella, Tel. 011-22.38.112 Email. info@editriceilpunto.it
Tel.
In offerta!

MISTERI

7,00 3,00

Fatti incredibili ma veri all’ombra della Mole

COD: 9788886425124 Categorie: , Tag: , Product ID: 1434

Descrizione

Torino è città di misteri. In nessun altra metropoli l’arcano aleggia con altrettanta suggestione. Non c’è torinese che non sia appassionato del paranormale, e la curiosità molte volte diventa ricerca attenta e scrupolosa.Siamo prossimi al terzo millennio, eppure, nonostante le conquiste della scienza, molti fenomeni sono ancora in cerca di una spiegazione, come l’incredibile potere della signora Rita Cutolo che appoggiando la mano sinistra su un oggetto anche molto pesante è in grado di sollevarlo senza fare alcuna presa.I poteri di questa casalinga sono stati documentati dalla televisione, alla presenza di medici. Il trucco, l’artificio, il raggiro è assolutamente da escludere: quale forza sprigiona dunque la mano della donna? Esiste un’altro magnetismo, al di là di quello che comunemente attira il ferro?E quali sono le sue proprietà?In questo caso la ricerca non è facile. Molte volte il fatto viene riferito in modo distorto e la fantasia finisce coll’offuscare l’indagine. Tuttavia l’occulto tiene banco nei conversari, è oggetto di discussione, rivelazione, confidenza.Al giornalista Ito De Rolandis cronista tra i più attivi, è stato chiesto quali sono stati gli episodi torinesi da lui vissuti che non trovano spiegazione nella logica. L’autore (membro dell’UGIS, Unione Giornalisti Scientifici Italiani) con la sua valida capacità letteraria conduce il lettore oltre il sensazionale, conferendo al racconto pagine di autentico lirismo e di straordinaria avvincente narrazione.

 

Indice

Rol: l’ultimo prodigio
Sesso & sabba
Con Satana in corpo
Vivere il futuro
L’uomo di Marte
Sortilegi e malocchio
Amare un fantasma
Incatenati al destino
Morte annunciata

Informazioni aggiuntive

Autore

ITO DE ROLANDIS

Pagine

160

Formato

11×17

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “MISTERI”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe interessare…