Casa Editrice il Punto - Piemonte in Bancarella, Tel. 011-22.38.112 Email. info@editriceilpunto.it
Tel.
In offerta!

IL CALCIO DI BORGATA

4,50 2,00

Storia del baloon all’ombra della mole

COD: 9788886425636 Categorie: , Tag: , Product ID: 1487

Descrizione

Dai primi calci dei pionieri al Valentino alla piazza d’Armi, al giardino della Cittadella, fino al rimbalzare di bitorzoluti palloni su sagrati religiosi e nelle diverse periferie.
Così è la nascita del Vanchiglia e del Barcanova, del Cenisia e del Madonna di Campagna, del Salus…
Nel dilagare del gioco del calcio i nomi gloriosi delle squadre si sommano, le gesta sportive si moltiplicano appassionate e accompagnano in un secolo di storia la città di Juventus e Torino. Le regine, di bianconero e granata vestite, che sullo sfondo colorano questo affresco, pitturato a forti tinte dal Bacigalupo e dal Pino Maina, dal Lascaris e dal Rivoli, dal Settimo e… ancora, ancora. In un lungo racconto dal gustoso sapore di un ricco piatto subalpino.

 

PREMESSA

Il calcio di borgata – Storia del «balon» all’ombra della Mole, dice la titolazione di questo lungo racconto. Se da un lato incuriosisce, dall’altro fa sorridere. Sorrido io stesso di quanto sia presuntuoso questo titolo, di ciò che intende indicare per catturare l’attenzione del lettore. La tanta storia in questione dovrebbe infatti essere trattata in maniera più organica, dettagliata meglio, dovrebbe poter disporre di più spazio. Ma questo non deve far pensare a scavi nella storia risparmiati. Alcuni aneddoti, con relativi aggettivi, si sarebbero di certo potuti aggiungere nel narrato. Non fosse che la galoppante, frenetica, vita di tutti i giorni mi ha suggerito che la trattazione da svolgere doveva essere rettilinea, giornalistica se preferite, maneggevole e senza troppi ghirigori per colui che visita la vicenda per la prima volta, oppure la ricostruisce. A mia giustificazione, d’altro canto, resta la considerazione che nessuno prima di adesso – almeno così mi risulta – si è preso cura di ricostruire questo spicchio di storia torinese. Se poi qualche storico, come me appassionato, volesse proseguire nell’operazione intrapresa, potrà avvalersi, se crede, di queste pagine e vi troverà tracciato un sentiero che sovente conduce al nostro quotidiano uscio di casa.

RENATO TAVELLA

Informazioni aggiuntive

Autore

RENATO TAVELLA

Pagine

160

Formato

11×16,8

Ti potrebbe interessare…