Casa Editrice il Punto - Piemonte in Bancarella, Tel. 011-22.38.112 Email. info@editriceilpunto.it
Tel.
CI HA LASCIATI DINA SISSOLDO FIORINI DIVULGATRICE DELLA CULTURA PIEMONTESE

Per decenni è stata il corpo e l’anima di Piemonte in Bancarella Dina Sissoldo Fiorini, cioè della casa editrice specializzatasi nel rilancio della nostra cultura. L’aveva fondata il suocero Giacomo Fiorini (1909-1986). Di lui così aveva riferito Andrea Viglongo: “Figlio di Fiorito, che per tanti anni, con un carretto che stazionava stabilmente in via Stampatori all’angolo con via Cernaia, diffuse più libri che un negozio stabile. Giacomo era un giovane comunista e subì il carcere del periodo fascista. Suo grande merito fu di persuadere gli ambulanti a riunirsi e a creare in corso Siccardi, tra via Bertola e via Cernaia, un mercato stabile delle bancarelle del Libro. Per conto suo diede poi vita a una fiorente attività libraria ed editoriale con la sigla “Piemonte in Bancarella” che tanto opera per la diffusione del libro di interesse Piemontese”.

La torinese di ceppo canavesano Delfina (Dina) sposa il figlio Franco che, appunto, gestirà la bancarella di corso Siccardi mentre lei dirigerà la libreria di fronte, sarà editrice e anche scrittrice di libri di argomento regionale.

Assieme a Eugenio Bozzello esordisce con “Il Canavese” seguito da “Le Valli di Lanzo”.

Affida poi ai caratteri della Daniel Piazza la pubblicazione di Quando il Piemonte bruciava le streghe e Il Cassetto della Nonna. Soprattutto attenta e tempestiva editrice però, con Camillo Brero suo più insigne autore. Nascono collane indirizzate a divulgare la cultura piemontese sotto i suoi molteplici aspetti: storico, letterario, civico, folcloristico. Anni e anni di encomiabile attività poi – nel 1998 – il passaggio alla casa editrice “Il Punto” che affiancherà alla propria testata, quella di “Piemonte in Bancarella” e il meritato riposo che Dina e Franco Fiorini scelgono lontano da una Metropoli tra le palme e le onde di Maiorca.

Con grandissimo dispiacere informiamo che oggi è mancata una colonna importante della cultura piemontese e della nostra casa editrice.Dina Sissoldo Fiorini Guidaci da lassù Un abbraccio fortissimo a Franco

Pubblicato da Editrice Il Punto – Piemonte in Bancarella su Lunedì 7 gennaio 2019

Aggiungi Commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *